Home pagelle c5 20122013

Seguici su Facebook !!

Cska C5 Femminile

Chi è online

 32 visitatori online

Statistiche

Utenti : 3
Contenuti : 39
Tot. visite contenuti : 245602



Pagelle C5 2012/2013
Scritto da Mirko   

 

 

LE PAZZE PAGELLE DI PAZZARELLI


 

Campionato C.S.I. Calcio a 5 Femminile

 

PLAYOFF Quinta Giornata

 

CSKA Corridonia vs Vis Concordia 1-3

 

RUGGERI 6,5: In parte colpevole su un gol, si rifà alla grandissima evitando manovre offensive che avrebbero portato la squadra a capitolare rovinosamente. GRILLO

 

ROMAGNOLI F. 6: Da dietro guida e urla. Prova a chiudere gli spazi ma spesso viene lasciata sola al destino di una banda mica di “mocciosette”, ma bensi di una squadra che ha un parco offensivo che ad oggi sarebbe titolare nell’inter di Stramaccioni…chiude e riparte spesso, ma da centrale viene spesso colpita e ferita dalle numerose frecce che gli arrivano, a volte balla coi lupi inferociti del Concordia..che non affonda come la nave famosa.. OSSIGENO

 

PATACCHINI 4,5: Gioca da sola. A volte senza pallone. A volte si perde anche se stessa, dribbla solo una borraccia li ai confini del campo e si imbatte con la difesa modello Juventus avversaria. Non ne prende una, nemmeno mezza, la sua grinta e il suo cuore sono sempre da 9 in pagella, ma domenica serviva di piu'. CAST AWAY

 

GIORGINI 6: Anche questa volta, al solito, gioca a tutto campo. Serve un assist concludendo un azione al bacio, spreca qualche occasione, ma da centometrista, da pallavolista, da giocatrice di pallanuoto, copre nuota, gioca soffre, corre ragione, insomma non è che puo’ far tutto lei. I silenzi su certe azioni sono devastanti, si ferma a volte cercando che so un pò di sole nelle nuvole strambale di questa pazza primavera…e si distrae troppo ehiiiiii!! SCIALUPPA DI SALVTAGGIO

 

STORANI 4,5: La sua rabbia si perde come si perde Agnese. La proporzione è 5 dribbling sbagliati a 5 palle perse e 5 insulti nel vuoto. Driblerebbe chiunque e perderebbe palla con chiunque, anche con Lallo…non è in giornata non gli riesce niente, è il Capitano e dovrà risollevarsi lei e insieme alle sue compagne ritrovare il Cska. BENDATA

 

PIERANTONI 5: Nei minuti che gioca ci prova sempre a dar fastidio, ma dietro cè qualcuno che non è d’accordo e per Fede è vita dura, durissima. Grintosa e desiderosa la davanti di far gol sbaglia qualcosa di troppo ma è sempre mal servita dal gioco. SPUNTATA

 

ROMAGNOLI A. 6,5: Dovere verso la squadra. Gloriosa e spiritosa, volenterosa getta il Cuore oltre l’ostacolo, trova un gol bellissimo, cercato e voluto, anzi, chiamato col megafono disperatamente… che per un attimo ci da energia e speranze. Perseverante e sognatrice, la faccia stupenda e da copertina della debacle domenicale. l’INCANTEVOLE CREAMY

 

PETRINI 5: Anche Sabri da il 110%, ma contro queste toste avversarie puo far ben poco; si sperde nel campo con disperazione, con qualche mannaggia, ma davvero la palla la vede pochissimo, dopo tanta sfortuna magari Sabrina avrà provato un gratta e vinci chissà forse qualcosa di fortunato…perché se lo meriterebbe. MICCETTA

 

PICCININI S.V: Gioca pochissimo a partita decisa. INGIUDICABILE

 

MISTER G. SCARPECCIO 5: 3 PASSI IN DIETRO. NON SOLO NUMERICAMENTE NEI GOL, MA ONESTAMENTE ANCHE NEL GIOCO. INESPRESSO LA SQUADRA SI ABBANDONA SULLO 0-1. PROPRIO NON VA BENE. I SUOI URLETTI CALIBRATI NON DANNO LA SPINTA ASPETTATA E SPERANZOSA, E LE RAGAZZE NON TORVANO MAI IL GUIZZO GIUSTO ANCHE SE IN QUALCHE OCCASIONE CI SIAMO MANGIATI DEI GOL, NON SIAMO MAI STATE PADRONI DEL CAMPO E DI NOI STESSE. AVVERSARIO DA APPLAUSI, MA LUI QUESTO CSKA LO DEVE FAR RISPLENDERE DI PIU.

 

MIGLIORE IN CAMPO CSKA: ALICE ROMAGNOLI

 

 

 

 


 

 

 

Campionato C.S.I. Calcio a 5 Femminile

 

PLAYOFF Quarta Giornata

 

CSKA Corridonia vs New Team Macerata - 4/2

 

RUGGERI 7,5: Effervescente, mai doma, di carattere spazza via dubbi e pericoli avversari. Decisiva su diverse situazioni pericolose, ormai la Wonder Woman del Cska è pronta ad ogni battaglia. SCALATRICE DI MONTAGNE

 

PATACCHINI 7: Sente il clima derby e si vede. Se ce da alzare la voce non si fa certo problemi, ringhia quando serve e si dimena in folate offensive made in Lucia pazze e straccia schemi che tirano fuori tutta l’aria dai polmoni dalle avversarie, e non certo prova pena la nostra Lucy se vede inerme un avversaria, lei passa tra le macerie e porta alta la bandiera dell’agonismo nel Cska. DEVASTATRICE UNIVERSALE

 

GIORGINI 9: Ad un certo punto dei pittori che erano li per caso, si sono messi a dipingere un quadro. La Gioconda? No la Giorgionda!! Capolavoro in continuo, lotta, riparte dribbla, 1 contro 2 la vince sempre, anticipi e recuperi devastanti e precisi. Puntuale nei fraseggi e delizia la platea appunto, con una tripletta. Tra cui un gol bellissimo. Delizioso e via a fare i quadri replica di una Giorgini spietata e da ammirare. GALLERIA D’ARTE

 

STORANI 7,5: Lei ogni partita la gioca con il pallone che la cerca, perché le movenze e la tecnica fa sempre piacere la cuoio che viene preso a calci da tutte, non certo da Agnese. Solite giocate dolci come il miele, solite arrabbiature quotidiane e un gol l’ennesimo stagionale che da tranquillità in una partita tiratissima più addirittura di una Balestra…e molto delicata. INDISPENSABILE

 

PIERANTONI 7: Lavoro sporco di sacrifico e sostanza. Fede con la prestazione di Domenica, racchiude il data base aumentando i Giga di qualità ed esperienza al servizio della squadra. Tecnica e precisa, esaltante nel gioco di sponda e nell’intelligenza tattica, una versione aggiornata che Bill Gates copierà certamente. TERMINATOR 1,2 E 3!

 

ROMAGNOLI A. 6,5: Si conferma difensore di prospettiva. Da centrale da un solo dolorino…ad Elena ma per sfortuna. Chiude rapidamente soprattutto nelle ripartenze continue delle avversarie rabbiose e a rincorrere il risultato. Alternativa di lusso e brillante la Alice la vedi per la coda rossa che si dimena  e muove come una Ducati e sorride alle avversarie prima di fari sentiree rispettare in modo corretto e togliergli il pallone. BANZAIII!

 

PETRINI 6,5: Volontà al solito infinita di Sabri. Gli è dura nella fase intrigata di partita emergere dal gioco maschio delle avversarie, ma spesso prova dribbling deliziosi e tocchi di livello, prova con le unghie ben messe a graffiare e cercare il Gol e fa parecchio gioco utile.TRENINO

 

MISTER G. SCARPECCIO 7: CON SOFFERENZA MA LA SQUADRA UNITA E SVEGLIA TROVA IL MODO E MANIERA DI RISOLLEVARSI E GIOCARE CON PERSONALITA’ UNA GARA QUASI PERFETTA. BRILLANTE LA SUA SQUADRA LO E' STATA SEMPRE MA A VOLTE CI MANGIAMO TROPPI GOL, DA INGRASSARE…PIU PRECISI E CON QUESTO GRUPPO DI RAGAZZE FANTASTICHE CI TOGLIEREMO GRANDI SODDISFAZIONI

 

MIGLIORE IN CAMPO CSKA: GIORGINI SARA

 

 

 

 


 

 

 

 

Campionato C.S.I. Calcio a 5 Femminile

 

PLAYOFF Seconda Giornata

 

CSKA Corridonia vs Camerino Calcio - 12/0


RUGGERI 6,5: Munita di crema solare per prendere la prima tintarella, vede le compagne distruggere le avversarie, e quando ce' da respingere le sempre insidiose rapide attaccanti del Camerino, Elena respinge le avversarie mentre si beve il primo thè rinfrescante della stagione. INSOSTITUIBILE

 

PATACCHINI 7,5: Queste per Lucia sono amichevoli. Ma non importa, le giocatrici vincenti si vedono in queste partite. Concentrata come sempre attenta e agguerrita il giusto. Svolazza come una rondine ma se serve si avventa a suo modo, di Falco, verso la malcapitata, senza soste, senza pause, senza paura. MOTO PERPETUO

 

GIORGINI 8,5: Spaventosa. Emana la solita verve agonistica duellante con Agnese. Sbaglia meno lei che Pirlo o Xavi. Fraseggia calcetto di eccellenza che è un piacere. Riparte dalla difesa, salta le avversarie, dialoga sempre e si propone in fase offensiva per tutta la partita e chiude quando serve. Quando viene sostituita in panchina del Camerino fanno la ola!. LA DEA DEL CALCETTO

 

STORANI 8,5 : Solita partita da leader. Certo che fare 5 gol prima di un giro di pista di Fernando Alonso toglie dai carboni ardenti le battaglie con la difesa tanto amate da Agnese. Il suo operato è sempre strepitoso e come sempre delizia il pubblico con bei gol. Avanti verso altre conquiste super Capitano!. BENESSERE VISIVO

 

PIERANTONI 7,5: In modalità stand-by. Poi cambia di colpo e trafigge come un Cobra la sua preda preferita; il portiere. La davanti si sente Regina e scaraventare palle in rete a mo di flipper con ripetizione per Fede sta diventando una bellissima abitudine e al portiere avversario non rimane che gridare come nei film…. tanto il Killer ha colpito! KILLER INSTINCT

 

PICCININI 6,5: Lei ti scarica il sorriso solare e via ti supera e ti fa la linguaccia, con determinazione e scioltezza. Movenze tecniche e sempre valide, non spreca un pallone e coglie pure qualche fiore tra un passaggio e un saluto al suo pubblico. SOLARE

 

PETRINI 6,5: Lei entra a mille, sempre. Carica ed esplosiva, appunto senza telecomando, si inserisce in maniera stupenda e crea sempre scompiglio. Con decisione su ogni pallone e merita miglior sorte per fare piu gol. Ma Sabri è l’oro della terra del Cska…!  TURBINA SUPER

 

ROMAGNOLI ALICE 7: Partita da punto esclamativo. Io ci sono e ci sarò recita Alice che svolge il suo compito eccellentemente. Da una garanzia sempre ferma e si fa trovare pronta sempre manco fosse un soldato. Nelle ripartenze da dimostrazione come quelli delle pentole, di come si fa l’attaccante, poi se gli tocca difendere con le unghie rifatte e belle, non si fa problemi e graffia anche! JOLLY

 

TRIPPETTA 7: Il pubblico la ama e si sente dalla curva l’urlo di incitamento concreto. Elisa alla maniera del miglior Trezeguet dopo pochi minuti; media gol spaventosa, da far impallidire, Cavani, Inzaghi.. Messi e C.Ronaldo!!. Segna un gol di rapina, furbizia e tenacia. Al gol si è scatenata anche la curva. Che spettacolo! Avanti cosi! CINICA

 

ROMAGNOLI FRANCESCA 6,5: Rientro di livello nel suo regno, il Centrale di difesa. In una partita come questa non deve sudare troppo, ma dai suoi occhi partono segnali mica di fumo, di rilevanza e di posizione, come a dire, ragazze qua si fa il destino del Cska, non famo cazzate eh! PERNO

 

MISTER G. SCARPECCIO 8: ED ORA VIENE IL DIFFICILE. VINCERE E CONVINCERE E' COSA OBBLIGATA PER LE RAGAZZE DI SCARPECCIO. CONTRO IL CAMERINO SI E' VISTO TANTO E POCO. TROPPO FORTI LE SUE RAGAZZE, MA RESTA IL FATTO CHE CONCENTRAZIONE, VOGLIA DI VINCERE E VOLONTA’ NON SONO CARATTERISTICHE CHE POSSONO SVANIRE COSI. ORA APPUNTO BISOGNA CONFERMARSI ED AVERE L’UNITA’ DI SQUADRA E LA VERSATILITA’ ANCHE DI CHI MAGARI GIOCA MENO. UNITE TECNICHE, SPIETATE, E FANNO SEMPRE VEDERE UN GIOCO SPUMEGGIANTE. FA BENE IL MISTER A TENER ALTA LA TENSIONE E GESTIRE QUESTO GRUPPO FACENDOLO GIOCARE A MERAVIGLIA E PORTARE, A FARE MERAVIGLIE DI RISULTATI SAREBBE IL MASSIMO DOPO I SACRIFICI E IL LAVORO DI UNA STAGIONE.

 

 

MIGLIORE IN CAMPO CSKA: SARA GIORGINI


 

 


 

 

Campionato C.S.I. Calcio a 5 Femminile

 

Decima giornata: 08/02/13

 

New Team Macerata vs. CSKA CORRIDONIA - 2/3

 

RUGGERI 7: La trovi sempre li con la sua delicatezza e la sua temibile reazione istintiva su ogni palla, ormai il terrore per le attaccanti avversarie. INVALICABILE


TORRESI 7,5: Movenze da killer difensivo. Senza pause non arranca mai ed è decisiva negli interventi. Esce con movenze dilanianti e gestisce il reparto da vera leader. APE REGINA


ROMAGNOLI 6,5: Non vive nel paese delle meraviglie, ma ben si traccia linee difensive e in miglioramento in fase di concentrazione e gestione palla. AFFIDABILE


GIORGINI 8: In alcuni minuti soffre in silenzio. Sbaglia tocchi che in curva vengono visti come una manovra di Schettino. Poi tira fuori le unghie colorate e la sua carica morale e di testa e poi non si prende piu’. Sempre cosi, sempre al 100% non si può essere, ma Giorgini al servizio del CSKA è lusso puro. COLLIER


STORANI 7: Più nervosa del solito e il solito, di Agnese è sempre di livello elevato. Poi sale in cattedra e se si mette a dribblare per farlo a mò di fatto bene non esistono difensori capaci di fermarla. Memorabile l’1-2 con Giorgini non concluso dalla compagna forse per un intervento Alieno misterioso e Agnese al solito, approva con dolcezza con la compagna. Ma poi quando c’è da ballare…non c’è ne.. DANZA


PETRINI 6,5: Gioca al solito come prezioso rincalzo, un altro lusso, in pratica del CSKA. “Miccoli” si esalta e da quel fastidio e quello stimolo per le compagne decisivo come cambio di marcia. ELETTRICITA’


PATACCHINI 7,5: Gioia e volontà. Esprime queste emozioni vedere giocare Lucia. Grinta infinita, lotta su tutti i palloni e forse da quella garanzia assoluta dietro quando c’era da soffrire. THE AVENGERS


PIERANTONI 6,5: Entra e gioca con spirito di squadra. Preziosissima la davanti nel gestire la palla, far salire la squadra e provare il gol. Non si tira mai indietro nel favorire le compagne. SUPERBA


ALL. G. SCARPECCIO 7,5: VINCERE NON E' MAI FACILE NE SCRITTO. IN PARTITE COSI, DECISIVE, FUORI CASA SOLO LE GRANDI SQUADRE NE ESCONO FORTI A DISPETTO ANCHE DI UN RISULTATO NON BUONO. VINCERE E CONVINCERE E' DA CSKA. ORMAI QUESTA SQUADRA NON TEME AVVERSARI. PUNTO. VIETATO RILASSARSI, MA LE AVVERSARIE PER BATTERCI DOVRANNO RICORRERE FORSE ALLA MAGIA.. ASPETTA E SPERA.. MIELE

 

 

 


 

 

Campionato C.S.I. Calcio a 5 Femminile

 

Quinta giornata: 02/12/12

 

CSKA CORRIDONIA vs. Atletico Matelica - 2/1


RUGGERI 6,5: Passa la partita a salutare i passeggeri del treno ma perchè non è mai impegnata, però salva la squadra dalla sconfitta sul contropiede che poteva scaturire lo 0-2 e scatenare credo, una rivoluzione! ALENA (IN BUFFON)


TORRESI 7,5: Sbaglia una mezza palla.. niente di più. Da sicurezza alle compagne e solidità continua. In certi frangenti si lancia in avanti a mò di farfalla.. ma poi si trasforma in Killer difensivo quando serve. A volte è come se si trasformasse in una Paladina della giustizia. DREDD LA LEGGE


PATACCHINI 6,5: Carica e rabbiosa suona la tromba nel tentativo di recuperare una partita che sembrava maledetta. Poi da li in avanti devasta costruisce cerca il gol e recupera palloni importanti. Sontuoso l’insulto ad un avversaria che fa intimorire dalla consistenza del ruggito Matelica e derivati. ARTIGLIO

 

ROMAGNOLI A. 6: Presenza di gioco, tattica sempre preziosa anche se gioca pochi scampoli.. UTILITARIA

 

GIORGINI 8: Magistrale, sontuosa..di carattere e di personalità. Sembra la definizione di un vocabolo, ma Sara racchiude molte definizioni di calciatrice. Corre nei prati o si arrampica per le montagne, e se si trova in apnea riemerge in poco tempo. Non sente sofferenza e non conosce minuto di pausa. Impressionante. Sarà nella pausa invernale la manderemo a Italia'S Got Talent! CAMPIONESSA

 

STORANI 8: E poi c’è lei. Agnes! Stavolta impreca meno, insulta anche meno e nella rabbia trova il piglio giusto devastante e decisivo con un gol fantastico che abbatte mica il muro di Berlino o de EdilLancianima ben si, una ragazza che chiamarla portiere è offensivo. Agnes si è trovata di fronte Wonder woman che piu volte a mandato al mittente gli attacchi continui delle nostre, appunto fino al cadere con onore non a mezzanotte come Cenerentola, ma sotto un gol di gruppo, con la firma della Regina. SCACCO MATTO

 

PIERANTONI 6,5: Meno incisiva del solito ma fa molto gioco contro le barricate avversarie. Super Pepita Fede ci mette sempre lo zampino e la davanti la sua presenza è fondamentale. Le sue frecce sempre pronte a far male e non solo, Fede è Il faro del mare…. del mare di qualità imponente, del Cska. TIRO CON L’ARCO

 

PETRINI 6: Pochi istanti e pochi palloni ma cuore ed impegno sono nel Dna di questa squadra. Peccato per qualche palla controllata a singhiozzo, perchè Sabrinissima poteva far male. CIOCCOLATINO


MISTER G. SCARPECCIO 7: CALMA E SELF CONTROL..ALLA CANA’ DIRETE VOI…? NO DEGNO DEL MIGLIOR CAPELLO. SGRIDA LE SUE RAGAZZE INNERVOSITE ED INCREDULE PER LA BRAVURA IMPRESSIONANTE DEL PORTIERONE AVVERSARIO ( A PROPOSITO VOTO 10,5) E IN LUI DA UOMO DI SPORT CURA E CRESCE LA CONSAPEVOLEZZA DI POTER VINCERE PERCHE’ LE SUE RAGAZZE IN CAMPO HANNO DAVVERO DATO IL 110% E SAPENDO CHE OGNI PARTITA FINISCE QUANDO FISCHI L’ARBITRO. IL CSKA INVECE CONTINUA NEL PROPRIO CAMPIONATO E SA CHE LA STRADA E' LUNGA E DIFFICILE. MA CONTA POCO SE HAI QUESTO CUORE E QUESTA VOGLIA DI VINCERE.

 

MIGLIORE IN CAMPO CSKA: STORANI AGNESE

 

 


 

 

Campionato C.S.I. Calcio a 5 Femminile


Quarta giornata: 24/11/12


Futsal FBC vs CSKA CORRIDONIA - 4/6


RUGGERI 6,5: Elena a volte sembra un gatto sornione pronto a beccare la palla quando questa è destinata ad entrare in gol. Sembra non avere paure. Una roccia felina. CASSAFORTE


RESCHINI 6: Sempre attenta ma a volte esce con troppi timori come se alla porta si presentino quelli che ti vogliono vendere l’enciclopedia. Lei a volte gli offre una camomilla. Per il resto risulta anche decisiva quando incredibilmente la squadra stava in difficoltà. CONTROLLORE


TORRESI 7: Ogni volta che c'è lei a partire dalle retrovi è come emozionarsi per la partenza di formula 1. Lei, semafori apparte piedi sull'accelleratore e tanta difesa di qualità. Palla sotto la suola e dinamismo in campo degno del miglior Montero. E se capita anche qualche pigna....INOSSIDABILE

 

PATACCHINI 6,5: In campo è una tigre mai doma. Davvero spirito e cuore è una parte importantissima del CSKA e in goni partita soprattutto come queste dove le avversarie erano abili tecnicamente, lei la in mezzo si fa sentire sempre e con coraggio, anche se a volte è poco lucida. SOLDATO JANE


PICCININI 6: Alti e bassi. A volte si sconnette con l’ambiente. A volte come una lince si avventa sulla preda e morde le caviglie. Da centrale giostra bene ma a volte gli avversari la ingannano.. e senza biglietto. Comunque si destreggia bene tra le insidiose avversarie sempre pronte a puntare e dribblare. LEGO

 

GIORGINI 7: La Sara che vogliamo è questa a volte ti incanta con i suoi recuperi e le sue ripartenze. Il suo gol che sancisce la rimonta è un libro meraviglioso che farebbe impallidire Altafini di quante pagine favolose del gioco del calcetto contenga. Quando va in apnea sembra Chuck Norris, e dispone bei calcioni e gomitate di BRUNIANA MEMORIA. CHAPEU. La sua grinta e la sua forza sono insostituibili qualità che Sara deve sempre mostrare. KILL BILL

 

STORANI 7: E pensare che ha un certo punto era da 4 in pagella. Si rinchiude dopo aver fatto tutto..con cuore e attenzione..ma per gli avversari suicidandosi a 40cm dalla porta amica. Poi si mette sostituita in un angolo a cercare la forza per diventare SUPER SAJAN. Niente. Rientra da Goku in fasce ma dopo poco spegne la tv e mette in campo la qualità che manco Beghelli ne Granarolo si sogna. Gol da “Divin Codino” in versione cresta da Indiana e finezze favolose. Avanti cosi SuperAgnes! OCCHI DI GATTO

 

PIERANTONI 7: A volte c’è a volte non c’è. La vedi in campo per sbaglio mentre in certi frangenti vedi che scalerebbe montagne pur di segnare un gol. Lo cerca un pò in affanno..ma quando gioca da SUPERFEDEPIERANTONI c’è e il portiere avversario se ne accorge. Puoi far poco, la spietata fede prende pane  e spalma gol dolci stile Nutella. A volte puoi odiarla rischia di far venire l’infarto a Mister Scarpeccio ma i suoi gol sono determinanti. E a fine gara il suo grido silenzioso da leader è.. avanti la prossima vittima io ho bisogno di gol! VAMPIRO

 

PETRINI 6: Beh qualcosa in più “Miccoli” lo deve fare. L’impegno c’è tutto ma perde palloni manco fosse a pattinare sul ghiaccio. Prove di stabilità da rivedere, urge revisione. Ma Sabrina è cuore e costanza importante. MINERVA


ROMAGNOLI A. 6: Partita attenta e disinvolta, con calma e gesso a volte passeggia a volte copre, tiene bene la posizione. Sempre affidabile. CARISMATICA

 

MISTER G. SCARPECCIO 7,5: CAPOVOLGE UNA PARTITA CHE SEMBRAVA PERSA. DOSA LE GIOCATRICI E GESTISCE BENE LA PARTTIA. SA DI AVERE RAGAZZE AFFIDABILI E CORRETTE, MA LUI CI METTE IL SUO. NEL PERIODO DI DIFFICOLTA METTEFUORI AGNESE PER FARLA RIENTRARE PIU’ CARICA CHE MAI. SA CHE QUESTA SQUADRA è FORMIDABILE, MA LE RAGAZZE DEVONO SEGUIRE GIACOMO CHE SA DI AVER EUNA FERRARI  CON UN MOTORE ECCELELNTE. IL PILOTA è DA MONDIALE..O DA CAMPIONATO. VEDREMO. FEBBRE DEL SABATO SERA


MIGLIORE IN CAMPO CSKA: GIORGINI SARA

 

 

 


 

 

 

Campionato C.S.I. Calcio a 5 Femminile

 

Terza giornata: 24/11/12


CSKA CORRIDONIA vs. New Team Macerata - 1/0


RUGGERI 6,5: Sempre pronta e attenta si scalda con delle uscite degne del miglior Buffon e fa capire alle avversarie che se vogliono segnare qualcosa.. devono  farlo "al bar". ROCCAFORTE


PATACCHINI 7,5: Gioca con la solita carica alla ARTURO VIDAL e non lascia niente al caso. Devastante quando passa palla al piede e nel mentre riesce perfino a protestare con l’arbitro se qualcosa non gli quadra. Va vicino al gol e non teme nessuno. Grinta da vendere. NIKITA


PICCININI 6,5: Gioca poco ma si fa trovare pronta e concentrata. In poco tempo fa lo Shampo alle avversarie, senza patemi, compie sempre il suo dovere. SCOLASTICA

 

TORRESI 7,5: Lei prima di entrare in campo fa un comizio silenzioso ma che le compagne apprendono, sempre. Qua dietro ci sto io…RAGAZZE andate e al mio segnale scatenate l’inferno!! Si, sembra dire cosi la Silvia che farebbe timore anche a Leopardi, per i suoi decisi e fondamentali interventi difensivi. GLADIATRICE

 

GIORGINI 7: Gioca spensierata e piu’ determinata. Litiga poche volte con Agnese e questa è una grande notizia. Al servizio della squadra fa da collante continuo e nelle ripartenze è sempre unica nel gestire la palla e provarci anche nei classici tiri da fuori. Sempre una certezza. CAPITALE

 

PIERANTONI 6,5: Anche Fede collaborativa e desiderosa di far gol, gioca molto con le compagne accorciando la squadra vista la difficoltà della partita. Calma e fredda, “LA PEPITA FEDEIGUAIN” la davanti è il solito punto di riferimento e se provano a fermarla Fede non abbassa lo sguardo di certo! DIAMANTE

 

STORANI 7: Anche stavolta “SuperAgnes” lavora di ricamo e uncinetto…trafiggendo senza pietà subito e decidendo una partita di vitale importanza. Quando c’è da gestire la palla e riprovare a far male seminando scompiglio tra le avversarie sempre brave e concentratissime, da ancora più spettacolo, tant’è che quando dribbla, sarà per il freddo, o per la neve, sembra la Kostner! SCIATRICE


PETRINI 6: Si è mossa meglio rispetto alle altre partite e piu’ volenterosa, tanto che in contropiede ha avuto la possibilità di andare in gol, ma le nostre avversarie, di far regali anche se siamo vicini a Natale non erano convinte. Manca il gol che arriverà di nuovo e non lo porta Babbo Natale CALZAMAGLIA


ROMAGNOLI A. 6: In campo sempre molto determinata e ogni volta che mister Scarpeccio la chiama, lei risponde, Si Signore. VIGOROSA

 

MISTER G. SCARPECCIO 7,5: LA SQUADRA SEGUE IL SUO RE. SI PERCHE GIACOMO GESTISCE ALLA GRANDE QUESTO GRUPPO, CURANDO OGNI PARTICOLARE, IN CAMPO E NELLA PARTITA QUANDO SERVE ATTENZIONE E GESTIONE DEL PALLONE IN UNA PARTITA DOVE UN PICCOLO ERRROE POTEVA COSTARE CARO. ZERO ERRORI, PARTITA PERFETTA DAVVERO E BEN GESTITA ANCHE NEI CAMBI. SEMBRA PERFETTO MA LA STRADA E' LUNGHISSIMA. VIETATO DISTRARSI. NON E’ AMMESSO! GUIDA


MIGLIORE IN CAMPO CSKA: PATACCHINI LUCIA

 



 

 

Campionato C.S.I. Calcio a 5 Femminile

 

Prima giornata: 28/10/12

 

CSKA CORRIDONIA vs Camerino calcio - 3/3 - Rig. 7/5

 

RESCHINI 6,5: Debutto convincente. Una dama dei pali concreta e concentratisisma. Gran bel primo tempo. LEONESSA


RUGGERI 6,5: Anche Elena spesso ci mette i guantoni. Le belve offenisve di Camerino nella ripresa pare che vogliano testare la nostra Elena che apparte 2 uscite fuori porta indecise è riuscita spesso a sbrogliare la matassa e le cannonate a mo di pirati.. WONDER WOMAN


PICCININI 5,5: Allora troppo timorosa negli appoggi e nei fraseggi, ma cerca di aiutare le compagne con molto impegno; avanti cosi si può fare di meglio ne siamo certi e lei agguerrita si farà trovare pronta. AREOSOL


GIORGINI 4,5: Gol!! Sara in gol!! Questo è l'inizio di una roboante vittoria!! No, le avversarie intimorite quando penso, osservano l'impietoso calare di Sara, annuiscono che bisogna accellerare e Sara a volte vaga nei campi forse alla ricerca delle caprette di Heidi...ma trova solo parecchi insulti colorati e magistralmente curati da Agnese. CASELLO AUTOSTRADALE


STORANI 7,5: Lei gioca come le compagne cercado di dare il massimo...ma a volte non ci riesce soprattutto se decide di driblare 5 giocatrici ( si gioca a calcetto eh), ma certo che il gol che rimette in gioco nel momento difficile del Cska è uno spettacolo, di alta classe, moda e cucina. Difensori cotti..a puntino. ZIZOU


PATACCHINI 6: Gioca anche Lu' a corrente alternata ma la sua presenza è una certezza per la nostra squadra. TURBINA


PIERANTONI 5,5: A volte ti da i nervi come si dice in gergo. Fede ci mette l'anima e sappiamo che è il cuore pulsante di questa squadra, ma deve essere il nostro killer in area di rigore. Con il Camerino sbaglia troppo e lei lo sa in cuor suo. TROTTOLINO AMOROSO


PETRINI 5: Incocnludente e ballerina si ma da Vecchio Mulino. Lei è molto piu Rock! Aspettiamo presto un suo concerto. GAZZOSA


ROMAGNOLI S.V.: Entra e incide poco. INGIUDICABILE


MISTER SCARPECCIO G. 6,5: OTTIMA REAZIONE DELLE RAGAZZE, PREDICA CALMA E NON SI DISUNISCE QUANDO LA SQUADRA PRENDE UN 1-2 TERRIFICANTE PER ERRORI BANALI E RIPETUTI. ORA LAVORARE SODO MA LA BARCA E' OTTIMA. PIRATA DEI CARAIBI

 

Immagine casuale

Bartolacci.jpg